Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

venerdì 23 novembre 2018

Caselle - Domenica 25 novembre camminata per dire stop alla violenza sulle donne


Seconda edizione domenica 25 novembre di "Liberdi muoversi" in occasione della Giornata Internazionale della Lotta alla violenza contro le donne con il coinvolgimento di enti e]associazioni, il patrocinio della Regione, della Città Metropolitana e la partecipazione dell’Asl TO4, dell’Istituto Comprensivo: E' come già l'anno passato una camminata non competitiva per dire basta alla violenza sulle donne, ideata e realizzata dalla Commissione Pari Opportunità di Caselle, dalla UISP, Comitato di Ciriè Settimo Chivasso. L’evento prederà avvio fin dalle prime ore del mattino, e prevede la raccolta delle iscrizioni e la distribuzione dei pettorali e dei gadget previsti per ogni partecipante. La camminata non competitiva si snoderà lungo le vie del centro, partendo da piazza Boschiassi.
La commissione Pari Opportunità

A concludere la manifestazione, per tutti i partecipanti ci sarà l’occasione di visitare
Elena Givone
la mostra “Profumo di Vita”, curata e realizzata dalla fotografa Elena Givone e da Legal@rte, associazione formata da donne della Polizia di Stato. L’Asl TO4 ha partecipato con piacere all’iniziativa perché da tempo è particolarmente sensibile alla tematica della violenza contro le donne e contro i minori; da tempo, infatti, sono operative all’interno dell’azienda équipe multidisciplinari che si occupano di queste tematiche. Il ricavato della manifestazione andrà proprio a Legal@rte per realizzare progetti mirati per gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Caselle. Hanno dato il loro contributo alla manifestazione, a diverso titolo, associazioni sportive e commercianti. Una vera e propria rete di collaborazione. La Commissione Pari Opportunità, costituita nel luglio di quest’anno, si è presentata proprio in occasione dell'inaugurazione della mostra.