Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

venerdì 7 dicembre 2018

Borgaro - Azienda di stoccaggio rifiuti segnalata all'autorità giudiziaria

A causa di forti rumori  e odori insopportabili, ieri mattina, alcuni cittadini di Borgaro hanno segnalato ai civich un’attività di stoccaggio rifiuti, situata all’interno di un vecchio capannone industriale. Gli agenti,  subito intervenuti, coordinati dal comandante Massimo Linarello, hanno controllato i documenti di trasporto dei veicoli e il possesso delle autorizzazioni amministrative e ambientali. Al controllo hanno partecipato anche i responsabili dell’ufficio Ambiente del Comune e del Servizio Tutela Ambientale della Città metropolitana. Dall’ispezione effettuata, l’attività è risultata regolarmente autorizzata, ma sono state riscontrate alcune violazioni alle prescrizioni e alla destinazione urbanistica delle aree che saranno oggetto di segnalazione all’autorità giudiziaria. “Non capita spesso di fare controlli di questo tipo – spiega Linarello - ma il tempestivo intervento degli agenti ha permesso di controllare tutta la filiera dei rifiuti. Abbiamo svolto un controllo di fondamentale importanza per la tutela dell’ambiente e della salute. Continueremo nei prossimi giorni a monitorare l’area affinché l’attività di messa in riserva dei rifiuti si svolga conformemente alle prescrizioni autorizzative”.