Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

domenica 9 dicembre 2018

Caselle - I bimbi della sezione "G" della Andersen casellesi superstar


I bambini sale della terra, speranza del futuro. Con questa motivazione la giuria
del premio "Casellese dell'anno", ideato 18 anni fa dalla Pro Loco, ha deciso, in deroga al regolamento di nominare i bimbi della sezione G della scuola d'infanzia "Andersen" con le maestre Sonia Fava e Livia Piombi. Un premio andato solitamente a chi si è distinto in quelche campo della vita sociale o a chi ha reso famoso il nome di Caselle. Ebbene, questi bimbi e le loro incredibili insegnanti al nome di Caselle hanno reso onore e non poco, aggiudicandosi il concorso nazionale "Adotta un monumento"(per cui sono steti premiati a Napoli), quello sulla Costituzione per cui il riconoscimento è stato consegnanto niente di meno che dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella e poi ancora consorsi vari tra cui quello dedicato a Collodi. Dove sono sempre risultati vincitori. Un premio all'Istituto Comprensivo non nuovo a riconoscimenti a manifestazioni, iniziative ed eventi sempre di notevole spessore culturale. Grazie ad un corpo insegnanti unico e alla sua vulcanica dirigente scolastica, Loredana Meuti. E, per la sezione "G", i piccoli "casellesi dell'anno 2018" anche a genitori che credono nel lavoro delle insegnanti che hannoavuto, nonostante l'età dei loro piccoli alunni, il coraggio di lavorare su temi importanti e delicati come i migranti, la Costituzione, i diritti. E, l'educazione, come ha sottolineato il sindaco, Luca Baracco che con una certa commozione ha consegnato la targa alle insegnanti e alla dirigente, mentre a tutti i bambini è stata consegnata una pergamena dalla neo presidente della Pro Loco, Silvana Menicali.