Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

domenica 23 dicembre 2018

Mappano - Cena dell'Unitre all'Antica Bocciofila Mappanese


L’Unitre di Mappano celebra i suoi vent’anni di attività. Un sodalizio culturale nato dall’impegno e dalla passione profusa dall’ingegner Franco Borsello. Poco più di una scommessa vent’anni fa. Una scommessa pienamente vinta in nome della cultura e dell’aggregazione mappanese. Infatti sono oltre 130 gli iscritti all’Unitre di Mappano. Decine i docenti, dalla medicina, all’informatica, alla storia, alla musica, che tengono corsi e laboratori settimanali. Migliaia le ore dedicate ai temi più diversi, ma tutti accomunati dall’interesse e dalla curiosità dei soci Unitre. Per parlare dei viaggi e delle uscite culturali sul territorio, che rappresentano il fiore all’occhiello di questa prestigiosa associazione, guidata oggi dal presidente Giorgio Folchi. Insomma i motivi erano tanti, per darsi appuntamento presso l’Antica Bocciofila Mappanese di via Saragat, per festeggiare insieme il primo ventennio di attività ed iniziative. A suggello della significativa serata è intervenuto anche il sindaco Francesco Grassi, accompagnato dall’Assessore alla Cultura Cristina Maestrello, e da alcuni consiglieri comunali. Grassi non ha fatto mancare parole di stima ed apprezzamento verso l’impegno di Franco Borsello, Giorgnio Folchi, e nei confronti dei numerosi iscritti all’Unitre presenti alla serata.
Davide Aimonetto