Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

martedì 29 gennaio 2019

Caselle – Sabato 2 febbraio a Caselle viene celebrato il 74° anniversario della strage a Prato Fiera.




Una delle pagine di guerra più dolorose per il nostro territorio è stato l’eccidio del 1 febbraio 1945 a Prato Fiera di Caselle che verrà ricordato con una cerimonia ufficiale organizzata dal Comune e dalla sezione locale dell’Anpi nella mattinata di sabato 2 febbraio (nelle immagini le precedenti cerimonie). La cerimonia vuole ricordare i 5 partigiani uccisi: Luigi Cafiero, Antonio Garbolino, Andrea Mensa, Adolfo Praiotto e Mario Tamietto. Vuole ricordare ma anche lanciare una riflessione e un monito :“
Ritorniamo a quel giorno affinchè la memoria storica non vada perduta e possa indicare alle nuove generazioni i valori della solidarietà e della pace”. La cerimonia inizierà alle 10,30 con il ritrovo in piazza Boschiassi poi in corteo i partecipanti si recheranno al Sacrario dei caduti in piazza Mensa dove verrà deposta una corona. Alle 11,00 i discorsi ufficiali con il saluto del sindaco Luca Baracco e l’orazione di Gianna Pentenero assessore regionale all'istruzione, lavoro e alla formazione professionale. Alla manifestazione parteciperà la Filarmonica “La Novella” e l’invito che lanciano Anpi e Amministrazione Comunale è quello alla partecipazione di cittadini e associazioni. 

                                                                                                                                            DeVeDa