Lun, 15 Ago, 2022

Maltempo 30 giugno: danni ingenti all'agricoltura. Il Comune cosa intende fare?

Maltempo 30 giugno: danni ingenti all'agricoltura. Il Comune cosa intende fare?

E' il tema dell'interrogazione presentata oggi da Endrio Milano e Andrea Fontana

In attesa e con l'auspicio che venga riconosciuto lo stato di emergenza per far fronte ai danni causati dal maltempo il 30 ottobre scorso, i consiglieri Endrio Milano (Progetto Caselle 2027) e Andrea Fontana (Insieme per Caselle Futura) hanno protocollato oggi, lunedì 4 luglio, un'interrogazione per sapere cosa intenda fare l'Amministrazione per gli agricoltori che hanno visto distruggere i loro raccolti.

Giovedì scorso, infatti, intorno alle 23 è cominciato prima a spirare un forte vento, e poi la grandine caduta copiosamente sul territorio ha fatto il resto.

Nell'interrogazione rivolta al sindaco Giuseppe Marsaglia e all'assessore competente, Stefano Sergnese, i due esponenti delle opposoioni chiedono cosa l'Amministrazione intenda fare per quantificare fin da subiro i danni subiti dalle aziende agricole e se «ci sia l'intenzione di portare ristoro ai danneggiati e ancora sie sia previsto un servizio per aiutare gli agricoltori nella presentazione delle domande di risarcimento danni».

Aggiungiamo che i danni non hanno colpito solo gli agricoltori, ma anche i cittadini che si sono ritrovati con la carrozzeria delle auto ammacccate e i cristalli rotti. Sarebbe, quindi, opportuno e doveroso poter presentare segnalazione dei danni subiti al Comune, magari attraverso una scheda appositamente preparata da scaricare online o da ritirare all'Urp.

La domanda di risarcimento dei danni è non solo un diritto dei cittadini che siano state vittime del maltempo, ma anche un prezioso strumento per fornire agli Enti preposti un quadro preciso della ricaduta dell'evento sul territorio per l'eventuale richiesta dello stato di calamità.

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703