Mer, 29 Giu, 2022

Dove un tempo si producevano traversine ferroviarie, nascerà il "Piazzale dei bambini"

Dove un tempo si producevano traversine ferroviarie, nascerà il "Piazzale dei bambini"

Previsto anche un parcheggio al servizio della scuola, della parrocchia e dei residenti

Sarà dedicata ai bambini e per i bambini, la nuova piazza che verrà realizzata  nell'ex area Craver (un tempo sede di un'azienda che produceva traversine ferroviarie), compresa tra via Avogadro, via Frank e via Generale dalla Chiesa.

Il progetto, oltre ad un adeguato numero di parcheggi al servizio delle scuole, della parrocchia e dei residenti, prevede un'area attrezzata con giochi inclusivi anche per i bimbi diversamente abili, spazi verdi e sicuri per incontri all'aperto. Una piazza, insomma, accessibile a tutti, sempre videosorvegliata.

«Grazie ai fondi ottenuti dal PNRR - spiega il sindaco Francesco Grassi - riconvertiamo totalmente questa ex area industriale e la restituiamo alla comunità attraverso un'opera dedicata, innanzitutto, ai più piccoli, che necessitano di spazi gioco e aggregativi all'aperto e sicuri».

L'intervento, infatti, è possibile dal finanziamento a fondo perduto che il Comune ha ottenuto nel 2021 dal Recovery fund dell'Unione Europea di 1 milione di euro, di cui 500mila destinati proprio a quest'opera.

«Il progetto - conclude Grassi - è stato condiviso anche con la scuola e con la parrocchia e pur essendo uno spazio pubblico potrà soddisfare anche molte delle loro esigenze. I tempi di realizzazione saranno molto brevi, visto che i lavori dovranno, per convenzione, essere assegnati entro il prossimo mese di ottobre».

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703