Lun, 26 Feb, 2024

A Settimo è partito lo screening nelle scuole per i disturbi specifici dell'apprendimento

A Settimo è partito lo screening nelle scuole per i disturbi specifici dell'apprendimento

Il 27 novembre è stato presentato il progetto che sarà effettuato su 750 alunni delle primarie

I DSA sono i Disturbi Specifici dell’Apprendimento che coinvolgono l’abilità di lettura, di scrittura e di calcolo. Il disturbo dell’apprendimento si manifesta nel bambino in età evolutiva, quando emerge la difficoltà a sviluppare una capacità che per gli altri invece diventa progressivamente un automatismo. Identificare il problema fin dall'inizio del percorso scolastico è fondamentale per evitare abbandoni scolastici precoci.

Ecco perchè lunedì 27 novembre presso la Biblioteca Archimede è stato presentato il progetto di screening sui disturbi specifici dell’apprendimento per l’anno scolastico 2023/24, alla presenza dell'assessora alla Scuola Alessandra Girard, al Disability Manager della Città di Settimo Torinese Pasquale La Colla, al Lions Club di Settimo Torinese, Maria Zindato e Massimo Sapia - Dirigenti Scolastici degli Istituti Comprensivi I e III - Giuliana Quasso psicologa del Servizio di Psicologia Asl TO4 di Settimo Torinese. 

Lo screening, promosso dal Comune e da Fondazione ECM in collaborazione con gli istituti e l'ASL TO4, ha ricevuto un importante contributo dal Lions Club di Settimo ed è destinato ad allievi ed allieve di tutte le scuole primarie cittadine, circa 750 in totale. Verranno analizzati gli ambiti di letto-scrittura - prove carta/matita per le classi seconde - e abilità di calcolo - prove su pc per le classi terze, con l'obiettivo di individuare precocemente eventuali disturbi e mettere in atto, laddove necessarie, azioni corrrettive e di supporto a studenti e studentesse.

Il percorso è iniziato nel mese di novembre con la formazione di tutte le insegnanti coinvolte e con la somministrazione del primo test.

A partire dalle vacanze natalizie gli alunni effettueranno le attività di potenziamento. Infine nel mese di maggio sarà somministrato il retest che individuerà i ragazzi con probabili disturbi dell’apprendimento. In tal modo si cercherà di evitare diagnosi tardive che spesso portano agli studenti a vissuti emotivi negativi ed abbandoni scolastici precoci.

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703