Lun, 15 Ago, 2022

Allestimenti speciali e giochi di luce al castello di Aymavilles. Apertura straordinaria da oggi al 9 gennaio

Allestimenti speciali e giochi di luce al castello di Aymavilles. Apertura straordinaria da oggi al 9 gennaio

Il maniero in posizione panoramica dalla duplice identità medievale e barocca

 

Il castello di Aymavilles in Valle d'Aosta, noto per la sua duplice identità medievale e barocca e per la sua posizione panoramica visibile all’ingresso della Valle di Cogne, accende le luci in occasione di uno speciale pre-opening di Natale.

Da oggi, 22 dicembre al 9 gennaio, al termine dei complessi lavori di restauro, è possibile visitarlo e apprezzarne la nuova veste, immersi in una suggestiva e sfavillante atmosfera natalizia. Una scenografia che permetterà a questa elegante dimora, custode di arte e storia, di tornare a risplendere, in attesa della definitiva apertura primaverile.

Le château d’Aymavilles

Situato nel comune di Aymavilles su una collina circondata da vigneti lungo la strada per Cogne, il castello appare come unico nel suo genere, concentrando nel suo aspetto esteriore fasi medievali e barocche, frutto delle iniziative architettoniche dei diversi membri della famiglia Challant, che nel corso dei secoli hanno adattato l’edificio alle esigenze e al gusto dell’epoca.

castello Aymaville 0113

Il grande restauro e l’Académie Saint-Anselme

Il grande e attento restauro, appena concluso, è stato guidato dall’intento di raccontare la storia del castello attraverso il recupero filologico dell’edificio e delle fasi salienti della sua trasformazione, legate alle diverse famiglie che lo hanno abitato con l'obiettivo di evocare la passione per il collezionismo di Vittorio Cacherano ultimo erede di casa Challant e proprietario del maniero, attraverso l’esposizione dell’importante, quanto eterogenea, raccolta dell’Académie Saint-Anselme.

L’anteprima natalizia e la grande apertura di aprile 2022

Oggi, dunque, dalle 10 alle18, il castello sarà visitabile in anteprima, avvolto da una scenografica cornice natalizia, connotata da allestimenti e giochi di luce declinati sui toni del bianco. Il 25 dicembre il castello rimarrà chiuso, mentre il 1° gennaio l’apertura è prevista solo nel pomeriggio dalle 13 alle 18.

I biglietti sono acquistabili online su midaticket.it/eventi/castelli-della-valle-daosta. Il costo, che include la visita accompagnata (max 25 persone), è di 5 euro (intero), 3 euro (ridotto 6-18 anni), omaggio 0-6 anni. Per l’accesso è necessario essere muniti del green pass.

 

 

 

 

Dal 10 gennaio il castello chiuderà per riaprire definitivamente le sue porte con altre sorprese e novità nell’aprile 2022.

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703