Mer, 17 Lug, 2024

Per i gruppi di Protezione civile comunali in arrivo dalla Regione Piemonte altri 800mila euro. Anche San Benigno

Per i gruppi di Protezione civile comunali in arrivo dalla Regione Piemonte altri 800mila euro. Anche San Benigno

Per migliorare le dotazioni di attrezzature e mezzi da utilizzare nelle emergenze

Il 2023 si chiude con una buona notizia per la Protezione Civile piemontese: ulteriori 800.000 euro stanziati dalla Regione Piemonte per potenziare le risorse di oltre 100 gruppi di volontariato per la gestione delle emergenze. Finanziamento che proviene dalla seconda annualità del bando 2022 dell'Assessorato alla Protezione Civile e sarà vitale per migliorare le dotazioni di attrezzature, mezzi, motopompe e motoseghe, sia a livello regionale che comunale.

«Nella provincia di Torino sono 39 i gruppi e le associazioni che ne beneficeranno - commenta il consigliere regionale Andrea Cane -. Sono molto soddisfatto del rafforzamento delle risorse che contribuirà a garantire una risposta tempestiva ed efficace in situazioni di emergenza, supportando l'impegno della Protezione Civile nei vari comuni».

Tra i comuni coinvolti: Albiano D'Ivrea riceverà 4.757 euro, Burolo 4mila, Locana 10.620, Montanaro 15mila, Pavone 3.089, San Benigno 10mila, Chivasso 6mila, Salassa 10mila, Strambino 7.173 e Varisella 7.916.


Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703