Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

giovedì 31 marzo 2016

MANGIARE A SCUOLA

La Città Metropolitana propone un convegno sulle politiche per la qualità del cibo con il vice ministro alle politiche agricole Andrea Olivero
(dalla Redazione)





"Mangiare a scuola. Le politiche alimentari per una qualità accessibile e diffusa” è il titolo di un convegno in programma domani, venerdì 1° aprile, dalle 9 alle 13,30 nell’auditorium della sede di corso Inghilterra 7 della Città Metropolitana di Torino.
L'incontro è uno dei momenti dell’iniziativa "Nutrire Torino metropolitana", lanciata dalla Città Metropolitana di Torino nel 2015, con lo scopo di costruire in modo partecipato un'Agenda del
cibo.
Durante i lavori sarà presentato lo “stato dell’arte” dei capitolati d’appalto e delle buone pratiche
alimentari nelle scuole primarie dei 256 Comuni della Città Metropolitana di Torino che ospitano mense scolastiche. L'obiettivo è la riscrittura dei capitolati, insieme agli allievi e a tutti gli attori coinvolti. Si parlerà anche dell'educazione alimentare nelle scuole primarie come cardine del percorso didattico, analizzando l’esperienza torinese "Il Menù l'ho fatto io" e la possibilità di estenderla alle altre realtà metropolitane, impostando un’azione didattica sistematica negli istituti, che superi le esperienze occasionali.
Sarà inoltre avviata una riflessione sulla qualità degli alimenti offerti nelle scuole
secondarie superiori, tenuto conto della fase delicata che gli adolescenti attraversano e del ruolo strategico che può esercitare il rapporto con il cibo. Le scuole secondarie ospitano bar e, talvolta, mense e distributori automatici di alimenti, che propongono cibi non sempre appropriati per una corretta alimentazione e una relazione equilibrata con la vita e la natura.