Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

martedì 1 maggio 2018

Borgaro – La pioggia vinta dalla Festa del Lavoro. Il 1 maggio successo di partecipazione in piazza della Repubblica!







A rivedere le immagini scattate o i video girati non ci si può credere è stata ancora una volta una pazza Festa del Lavoro a Borgaro dove ancora una volta ha vinto la testardaggine  degli organizzatori .  Testardi perché  creativi e orgogliosi di un lavoro di organizzazione durato sei mesi e di non darla vinta alla pioggia e in questa gara con il maltempo annunciato  hanno giocato tra la piazza e i portici di Piazza della Repubblica insieme ai gruppi invitati  e ai cittadini che sono accorsi e che li hanno seguiti perché apprezzavano il lavoro svolto e la qualità artistica dell’evento. La partenza alle 15 con Quei Duo e si è capito subito che la musica era vincente con una bravissima Laura Berardo e alle tastiere Carlo Peluso dal palco con il repertorio delle canzoni anni 80 e 90 . Poi sono saliti sul palco i Controtempo e non era possibile stare fermi con i loro canti e balli del Sud. Come si può infatti stare fermi tra pizziche e tarantelle . Le Voci Perigolose e il loro direttore Franco Romanelli non si sono dati per vinti e mentre la pioggia aumentava di corsa sotto i portici e li … magia pura perché hanno continuato con le loro proposte di musica del Cinquecento e sono stati apprezzati e applauditi visto che mancavano di qualsiasi strumento audio e cantavano con la sola loro voce. Poi a scatenare tutti sotto i portici ballando con i tacchi a spillo le “Terra di Danza” diretti da Alessandro Ruffo. Fantastiche come le ragazze dell’Oriental Flames Bellydances Groups che guidate da Silvia Iris hanno rioccupato prima la via poi la piazza !! Eleganza e voglia di danzare con le loro melodie orientali . Tutto finito ma che ritornano i Controtempo la pioggia smette e ancora a suonare e a danzare con l’abilità anche dei tecnici ad iniziare da Andrea che ha fatto miracoli con i suoni. Contenti tutti ad iniziare dal direttore artistico Daniele Chiarella che non si è mai dato per vinto e ha messo in campo tutta la sua pazza creatività ! Annotare altro sarebbe superfluo anzi possiamo scrivere che come al solito come ricordano dalle parti del Circolo Berlinguer e Parole e Musica onlus  ha ancora una volta vinto la frase “Abbiamo organizzato una festa in una piazza piena di gente felice!”.

Oriental Flames e Silvia Iris 

sotto la pioggia ma in piazza della Repubblica

Oriental Flames 

Oriental Flames e il pubblico sfidano la pioggia !

Si ritorna in piazza lo spettacolo continua 

Silvia Iris e Oriental Flames ci provano!

Terra di Danza tacchi a spillo sotto i portici 

I Controtempo musica strumenti strani danno la carica!

Le Voci Perigolose sul palco ...

... e sotto i portici con le loro voci !

Si balla in piazza della Repubblica con i suoni dei Controtempo! 

Balla balla la Piazza !!

Controtempo e con Daniele Chiarella 

Quei Duo... che musica e che voce !!