Periodico di vita e cultura locale a cura dell'associazione PAROLE & MUSICA onlus.

lunedì 17 dicembre 2018

Borgaro- Nella cappella dei Santi Cosma e Damiano inaugurato il presepe meccanico .

Nel pomeriggio di ieri domenica 16 dicembre  si inaugurato il bellissimo presepe  meccanico nella cappella dedicata ai patroni di Borgaro i santi Cosma e Damiano. Non mancate la visita al presepe per le sue scenografie e per le statuine che adornano le varie scene e che si dividono in due aree quella europea e quella palestinese. Un presepe d’ incanto che fa rivivere la sua magia da 24 anni, anche per la sua collocazione felice in uno dei luoghi più antichi e pregevoli di Borgaro. Ci sarà una novità ad accompagnare l'esposizione del grande presepe meccanico, curato da Renzo Bortignon e Luigi Ardemagni una mostra di presepi e diorami di Paolo Scalambro , Salvatore Vento , Domenico Timboli , Eugenio Bertuol che accompagna  il tradizionale presepe costruito in anni di lungo e complesso lavoro. Bertuol ha anche annunciato la nascita delGruppo Presepio Meccanico di Borgaro Torinese” . Anche quest'anno poi il presepe borgarese è inserito nel circuito di visite "In viaggio tra i presepi del Canavese e delle Valli di Lanzo", insieme quelli di Balangero, Nole, Ciriè, Forno Canavese, Villanova, Viù (Cantoira),Pratiglione e San Francesco al Campo, e altri. Al circuito come lo scorso anno è abbinato un concorso a coloro che visiteranno i presepi del circuito verrà consegnata una tesserina da riempire che darà la possibilità di conquistare dei premi messi in palio. Il presepe si può visitare nei giorni feriali dalla 16,30 alle 18,30 mentre nei festivi dalle 15,30 alle 18,30 fino al 6 gennaio giorno dell’Epifania. (Dario De Vecchis)