Mar, 16 Lug, 2024

A Ivrea ultime battute per il Carnevale internazionale più originale del mondo. Si chiude anche la Battaglia delle Arance

E ieri la Mugnaia Martina Arnoletti ha indossato scarpe rosse per dare forza e visibilità alla lotta delle donne contro il patriarcato e la violenza sulle donne

Ultime battute per lo Storico Carnevale e per la Battaglia delle arance che questa sera decreterà i vincitori. Carnevale che come sempre aggrega migliaia di persone e tantissimi turisti incuriositi (circa 35mila in totale) da questa incredibile manifestazione di comunità che aggrega dalla più tenera età persone di ogni classe sociale per dar vita un evento unico nel suo genere che racconta non solo un pezzo fondamentale tra storia e leggenda della città, ma anche un particolare episodio di libertà e sollevazione di un intero popolo contro la tirrannide.

Naturalmente la protagonista assoluta è lei "Violetta" una donna forte e coraggiosa che ha saputo ribellarsi al volere di un uomo prepotente che come ben narra la canzone, colonna sonora del Carnevale, "voleva farne la sua ganza", nelle edizione 2024, come sempre organizzata dalla Fondazione Storico Carnevale di Ivrea da Martina Arnoletti in Ciampi, 33 anni, assistente in uno studio dentistico e mamma di Alice e Tommaso che ieri ha indossato scarpe rosse per dare valore alla battaglia contro il femminicidio «rappresento tutte le donne e la loro lotta per la libertà - ha dichiarato -. La strada per superare le violenze è ancora lunga»

Tra i Tuchini del Borghetto, la squadra più numerosa di arancieri, anche il sindaco Matteo Chiantore.

Questa sera con la premiazione della Battaglia delle arance che ha visto coinvolti ben 9mila aranceri e l'abbruciamento degli scarli il Carnevale chiude i battenti anche se nei giorni successivi ci sono ancora eventi conclusivi e poi Ivrea comincia a lavorare per la prossima edizione.

Foto di copertina della Fondazione Storico Carnevale di Ivrea che si ringrazia

 

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703