Mar, 16 Lug, 2024

Coltivava marijuana in casa. Denunciato dai carabinieri di Volpiano, un 34enne di San Benigno

Coltivava marijuana in casa. Denunciato dai carabinieri di Volpiano, un 34enne di San Benigno

In casa aveva tutta l'attrezzura necessaria per la coltivazione delle piante

I carabinieri di Volpiano hanno denunciato in stato di libertà un trentaquattrenne di San Benigno, gravemente indiziato del reato di “produzione e detenzione di sostanze stupefacenti”.

I militari dell’Arma, notati alcuni atteggiamenti sospetti da parte dell’interessato, vecchia conoscenza delle forze di polizia, hanno proceduto ad un controllo, trovando nel suo domicilio una serra artigianale per la coltivazione delle piante di marijuana.

In particolare, all’interno dell’abitazione, gli investigatori hanno trovato una vera e propria struttura per la coltivazione, dotata di impianto di ventilazione e riscaldamento, filtri, lampade e dissuasori antiparassitari per favorire la crescita dei vegetali nonché un buon numero di piante di marijuana dell’altezza di circa 140 centimetri con infiorescenze, regolarmente contenute in vasi. Il quantitativo di vegetali rinvenuti ha indotto i militari a ritenere che non si trattasse di produzione per uso personale, ipotesi avvalorata dal fatto che l’uomo è disoccupato da tempo e non in grado di giustificare in che modo provveda al proprio sostentamento.

Per lui è scattata una denuncia penale mentre piante e materiale sono stati sequestrati e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703