Ven, 12 Apr, 2024

A Camera, una mostra e un libro celebrano il fotografo Michele Pellegrino che ha fatto delle montagne cuneesi il suo centro

A Camera, una mostra e un libro celebrano il fotografo Michele Pellegrino che ha fatto delle montagne cuneesi il suo centro

Cinquanta immagini che raccontano la passione dell'autore per la sua terra e la fotografia

"Michele Pellegrino. Fotografie 1967 - 2023" è il titolo della mostra inaugurata lo scorso 14 febbraio a Camera - Centro italiano per la fotografia  (via delle Rosine 18) a Torino, visitabile fino al 14 aprile prossimo.

La mostra organizzata da Camera e Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, curata da Barbara Bergaglio e un testo di Mario Calabresi , è composta da oltre 50 immagini del fotografo Michele Pellegrino, una sintetica antologica dell’intero suo percorso creativo, tra montagne, ritualità, volti e momenti del mondo contadino, che narrano la passione dell'autore per la sua terra e la fotografia. Insieme a queste, è proposta una selezione digitale frutto della catalogazione e digitalizzazione effettuate da Camera sull’archivio del fotografo, acquisito dalla Fondazione CRC nell’ambito del progetto Donare.

Completa l’esposizione una lettura di quattro foto di paesaggio inserite in Atlante artistico botanico della flora e del paesaggio del Nord Italia, una ricerca, condotta presso l’Università di Udine dalla dottoranda Alessia Venditti con la supervisione dei docenti Alessandro Del Puppo e Valentino Casolo, finanziata dalla Fondazione Intesa Sanpaolo Onlus.

Michele Pellegrino è nato a Chiusa di Pesio in provincia di Cuneo il 1° febbraio 1934 e ha scoperto la fotografia quasi per caso a 33 anni, ma in poco tempo ha imparato il mestiere e iniziato la professione di fotografo. Ha iniziato ad esporre nel 1969 e nel 1972 ha pubblicato il suo primo libro. Pur avendo tenuto nel corso degli anni numerose mostre, Pellegrino ha sempre privilegiato la pubblicazione di libri fotografici, che permettono di raggiungere un pubblico più vasto e facilitano la comprensione grazie all’approfondimento del testo scritto. Nel 2000, in occasione dell’anno mondiale della montagna, ha fatto parte dei dieci fotografi provenienti da ogni parte del mondo che hanno dato vita alla mostra itinerante “100 scatti per il 2000”. Da qualche anno è in pensione, ma continua a fotografare anche grazie all’avvento del digitale, che ha dato nuovo vigore alla sua produzione. 

Orari: 11:00 - 19:00; biglietti: intero12€, ridotto 8€, in abbonamento con la Tessera Piemonte Musei.

Info:  0110881150 -  Vai al sito web

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703