Mar, 16 Lug, 2024

Cistite, una malattia che non sempre necessita dell'antibiotico. Infiammazione del basso tratto urinario può colpire tutti

Cistite, una malattia che non sempre necessita dell'antibiotico. Infiammazione del basso tratto urinario può colpire tutti

Il miglior rimedio è la prevenzione: bere molto, mangiare sano e una corretta igiene intima

La cistite è una infiammazione della vescica urinaria, spesso causata da una infezione. È più frequente nelle donne, ma anche il sesso maschile può esserne affetto.

Prevenzione: la prima cura

La prima cura delle cistiti, soprattutto per le forme recidivanti, è la prevenzione. E'  fondamentale bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno, avere una buona igiene intima (pulirsi sempre con movimenti dall'avanti all’indietro per evitare che i batteri passino dal distretto anale all'uretra), regolarizzare l’intestino, non trattenere le urine, mantenere una sana alimentazione ricca di frutta e verdura ed infine non indossare indumenti intimi troppo stretti o sintetici.

Chi è affetto da cistite non deve intraprendere una terapia antibiotica senza aver consultato il proprio medico: troppo spesso infatti questi farmaci vengono utilizzati con leggerezza ed in modo inappropriato, senza prescrizione medica. Tale uso irresponsabile ha portato ad un aumento della resistenza agli antibiotici e capita talvolta di trovarsi di fronte ad infezioni persistenti a gran parte di essi.

Importante anche ricordare che la presenza di batteri nelle vie urinarie in una persona senza alcun sintomo, non necessità di terapia antibiotica, fatta eccezione per le donne in gravidanza.

Sarà quindi il proprio medico di famiglia a valutare se è necessaria la terapia antibiotica e quale antibiotico assumere. Per tutti questi motivi è sconsigliato tenere in casa confezioni di antibiotici “di scorta”.

 

image
Schedina Dinatale

 

 

 

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703