Gio, 13 Giu, 2024

Salario minimo, transizione energetica e bilancio partecipato. Per Silvia Cossu il cambiamento parte dai cittadini

Salario minimo, transizione energetica e bilancio partecipato. Per Silvia Cossu il cambiamento parte dai cittadini

Una città al passo con i tempi. Lo auspica Silvia Cossu. La candidata a sindaco per il Movimento 5 Stelle, alle prossime amministrative di giugno.

La città naturalmente è Leinì. Presto i suoi abitanti saranno chiamati ad eleggere il sindaco ed il Consiglio comunale, quindi perché non proporre una visione totalmente altra di sviluppo e crescita, però compatibile con un vero cambiamento culturale e sociale, sostenuto ormai da tempo dal Movimento 5 Stelle?

Silvia Cossu e la sua squadra di candidati prova ad offrire ai leinicesi un’opportunità di governo e di programma amministrativo, sicuramente diverso, da quelli fino ad oggi proposti dalle altre forze politiche. E lo fa con la sicurezza e la convinzione di chi è certo di essere dalla parte del giusto.

leini lista Cossu 1

Tante le proposte. Ad illustrarle alla cittadinanza, venerdì 17 maggio, in sala consigliare, non solo la candidata sindaca ed i componenti della sua lista, ma un po’ tutto lo stato maggiore pentastellato subalpino, arrivato a Leini per sostenerla: dalla candidata alla presidenza regionale Sarah Disabato, a quelli per il Consiglio europeo Sean Sacco ed Antonella Pepe, fino alla senatrice Elisa Pirro, presente in sala anche Pino Masciari, testimone di giustizia.

Già dalle prime battute si è compreso che il gruppo che affianca Cossu è sicuramente compatto, coeso, cementato non solo da una salda amicizia tra i suoi vari componenti, a prescindere dai vari incarichi ricoperti, ma dalle tante battaglie vissute e condivise, per migliorare la qualità della vita dei cittadini. Ed a loro si è rivolta Silvia Cossu, con l’impegno e la determinazione di chi vuole veramente cambiare le cose. Annunciando una proposta che è già parte integrante del programma elettorale dei 5 Stelle: il salario minimo per tutti quei lavoratori ed imprese che lavoreranno per il Comune «è la prima cosa che attueremo –  ha spiegato davanti ad una platea di sostenitori e simpatizzanti – è impensabile che una Amministrazione comunale possa accettare attraverso gli appalti, lavoratori e lavoratrici senza il salario minimo. Ma in generale, secondo la visione penta stellata, l’intera Amministrazione comunale dovrà attrezzarsi per un cambiamento globale, che passerà, ad esempio, attraverso la pubblicazione online del Consiglio comunale e dei lavori delle varie Commissioni. Rilanciando parallelamente la pratica dei referendum deliberativi-propositivi ed il Bilancio partecipato puntando l'attenzione su spese correnti e, soprattutto sui debiti contratti».

leini lista Cossu 2

E aggiunge poi  ancora  che grande rilevanza sarà data inoltre all’energia pulita ed alla riduzione degli sprechi energetici, con l’introduzione del “reddito energetico” e delle comunità energetiche rinnovabili «noi del Movimento 5 Stelle siamo rivolti nella direzione di un vero cambiamento culturale, dove ogni cittadino è chiamato a partecipare attivamente per lo sviluppo ed il benessere sociale della nostra comunità. Il nostro programma è il frutto di continui confronti, approfondimenti, accompagnati da una vera dialettica partecipativa, ed è stato scritto dai cittadini, che sono gli unici soggetti in grado di decidere del loro futuro, interrompendo lo strumento della delega in bianco, così lontana dalla vita di tutti i giorni, e che ha portato il nostro Paese, in passato, ad una mancanza di prospettiva per il futuro nostro e dei nostri figli. Leinì ora ha una possibilità concreta di cambiamento. Noi siamo pronti a fare la nostra parte».

La lista è composta da: Giuseppe Perfetto; Linda Scifo; Lorena Clerici; Federica Cafueri; Mario Rotella; Martina Tritto; Piero Benossa; Santina Mirci; Arturo Luzi; Renato Perfetto; Fortunata Ruvolo; Carmelo Giannitto.

leini lista Cossu 3

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703