Mer, 29 Mag, 2024

Claudio Gambino decisamente emozionato si presenta davanti ad un pubblico delle grandi occasioni per il terzo mandato

Partita la campagna elettorale per il rinnovo del Consiglio comunale

Se si potessere fare una previsione sul risultato elettorale rispetto al numero di persone alla presentazione di un candidato sindaco alle elezioni amministrative, a Borgaro potremmo già scrivere che Claudio Gambino ha vinto tante e tali sono stati i presenti ieri sera, lunedì 8 aprile, nella sala di Villa Tapparelli all'incontro organizzato dalla lista "Continuiamo Insieme" giuidata proprio per la terza volta dal primo cittadino uscente.

Borgaresi di tute le età ed estrazioni sociali pronti a dare l'endorsment a Gambino che già qualche settimana fa aveva ufficializzato la sua canditatura alla guida del Comune, dando corpo a quelle voci che da un po' si rincorrevano. Ma quella di ieri sera non è stata solo la presentazione di un candidato qualunque. E' stato l'abbraccio della sua città che in lui continua a riconoscere non solo la competenza di un amministratore di lungo corso, ma di un uomo semplice, capace di rapportarsi con tutti e mettersi in ascolto. Di un uomo che ha saputo fregiarsi degli applausi dei suoi concittadini, ma non ha mai disdegnato le critiche, utilizzandole come momento di crescita e confronto.

A presentarlo ieri sera è stato il vicesindaco uscente, Fabrizio Chiancone che non ha esitato a descriverne le qualità «è un uomo sincero, ma soprattutto un gran lavoratore per la città e non si mai sotratto ai suoi impegni, ma la sua caratteristica principale è che ci crede. Crede nella buona politica. Crede che la buona politica possa essere un mezzo per migliorare la vita dei cittadini. Per essere un buon sindaco ci vuole preparazione e lui è preparato. Una preparazione che ha maturato nella sua lunga carriera amministrativa. Da lui ho imparato, in questi anni, che la mancanza di risorse può essere sopperita dalla preparazione e spesso anche dall'inventiva e soprattutto dal coraggio. Un sindaco non si improvvisa. Si sceglie».

E mentre la continuità è stata rappresentata ieri sera proprio da Chiancone, la voce del rinnovamento è stata affidata alla giovane Roberta Di Siena che ha spiegato le motivazioni del suo avvicinamento alla lista Gambino.

Poi è toccato a lui, a Gambino, che nonostante l'esperienza, si è mostrato visibilmente emozionato e ha prima di tutto voluto ringraziare la sua famiglia, la moglie e i tre figli, seduti in prima fila, ancora una volta pronti a supportarlo «sono contento e orgoglioso di essere qui a chiedervi nuovamente la fiducia per il mio terzo mandato. L'opportunità mi è stata data dal Governo e ho deciso di coglierla per me, ma anche per la città, e lo dico umilmente, E' una scelta che ho ponderato bene e che ho condiso con i miei collaboratori e con la mia famiglia. Ho deciso di candidarmi perchè abbiamo fatto tante cose ma ancora tante ne vogliamo fare. Alcune le stiamo ultimando, altre partiranno nei prossimi mesi».

A questo proposito Gambino ne ha annunciate due su tette: l'aula studio per i ragazzi a Cascina Nuova e la Casa della Salute nell'area Vigel. Ma ha anche anticipato una buona notizia per i borgaresi dopo la petizione dei cittadini presentata in Regione dall'Amministrazione, finalmente in città arriverà, a fine mese, una nuova dottoressa come medico di famiglia. Dopo tanti disagi, una soluzione.

«Non sono qui per fare l'elenco di opere fatte o in itinere - ha concluso - ma per dirvi che ho bisogno di voi. Di darci una mano a vincere le elezioni, di fare da megafono per noi, raccontando alla gente le motivazioni per le quali devono votare per noi l'8 e il 9 giugno. E poi abbiamo bisogno di voi anche dopo se dovessimo vincere, per confrontarci, ricevere suggerimenti e anche critiche perchè anche le critiche aiutano a crescere».

L'agone elettorale è iniziato ora toccherà ai cittadini scegliere per il futuro della città.

 

 

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703