Ven, 12 Apr, 2024

Star bene cognitivamente quando si invecchia è il tema dell'incontro in programma sabato 17 febbraio

Star bene cognitivamente quando si invecchia è il tema dell'incontro in programma sabato 17 febbraio

Mentre il 9 marzo sarà inaugurato il servizio di ostetricia alla Casa della Salute

Il cervello umano è forse l'organo più affascinante e complesso del corpo umano con i suoi quasi 100 miliardi di neuroni, più di 150mila miliardi di sinapsi e gli assoni, lunghe fibre di connessione tra le cellule, che coprono una lunghezza totale di 160mila chilometri, più di un terzo della distanza dalla Terra alla Luna. Una “macchina perfetta” che elabora idee, progetti, capace di farci sognare, innamorare. Di farci percepire il senso del bello. 

Eppure questa macchina così perfetta invecchia come il nostro corpo, arrivando a perdere tra i 35 e i 70 anni fino al 10% del suo peso e del suo volume e va perfino incontro alla cosiddetta "atrofia cerebrale" perdendo quelle funzioni che fino a qualche tempo prima si possedevano, quando addirittura non sopraggiunge la demenza. Con il passare degli anni si verifica, insomma, un declino delle attività cognitive: apprendimento, memoria, capacità di risolvere i problemi e in genere tutte le funzioni che richiedono velocità nell’elaborare le informazioni.

Ma esiste un modo - una ricetta - per evitare il declino cognitivo?

A questa e ad altri importanti quesiti risponde l'incontro "Come star bene cognitivamente quando si diventa anziani" in programma a Mappano in sala "Lega Garofalo" sabato 17 febbraio dalle 10 alle 12  in cui verranno fornite le linee guida su come affrontare questo periodo della vita. Anche se gli esperti ci invitano ad uno stile di vita sano e attivo fin da giovani per arrivare preparati e "allenati" al cruciale momento della vecchiaia. Quindi non un incontro dedicato solo agli over, ma a tutti.

Sabato 9 marzo invece verrà inaugurato l'ambulatorio ostetrico che, grazie alla sinergia tra Comune e Asl To4 sarà operativo tutti i martedì dalle 8 alle 16 alla Casa della Salute (via Rivarolo 68).

«A tutte le donne tra i 14 e i 65 anni di Mappano - spiega l'assessora alla Salute, Cristina Maestrello - il Comune invierà un invito, con la speranza che questo nuovo tassello della Casa della Salute sia per il benessere e la maggior consapevolezza di sé per tutte no. La prossimità con l' 8 marzo, giornata internazionale della donna, non è casuale, ma ci fa riflettere poiché un servizio per le donne, per ogni settimana dell'anno, è senz'altro meglio di un'unica giornata a noi dedicata».

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703