Mer, 29 Mag, 2024

Patto di Amicizia tra Ciriè e Gragnano, la città della pasta, per la promozione e lo scambio turistico ed economico

Patto di Amicizia tra Ciriè e Gragnano, la città della pasta, per la promozione e lo scambio turistico ed economico

Un'iniziativa che vuole diventare catalizzatrice di nuove opportunità per entrambi i territori

Consolidare i legami tra le due comunità, ma anche a promuovere lo scambio culturale, turistico ed economico, nell'ottica della cooperazione e dello sviluppo condiviso. E' l'obiettivo del "Patto di Amicizia" siglato nei giorni scorsi tra Ciriè e Gragnano, la cittadina con oltre 27mila abitanti in provincia di Napoli, nota in tutto il mondo per la pasta di altissima qualità.

Da oltre 50 anni esiste, infatti, un legame tra le due città, favorito dalla presenza di un'attiva comunità gragnanese sul territorio ciriacese che ora si rafforza grazie ai valori comuni di solidarietà, accoglienza e valorizzazione del territorio, e dalla ricchezza culturale e architettonica che entrambe le città possono vantare.

«Questo accordo è il frutto di un vivace processo di dialogo e siamo già al lavoro per pianificare i primi eventi e le prime azioni che apriranno nuove porte per lo scambio culturale, turistico ed economico tra le nostre città - spiega la sindaca di Ciriè, Loredana Devietti -  Sono particolarmente lieta per la nascita di questo accordo soprattutto per i ciriacesi originari di Gragnano: Cirié è la città che possono chiamare casa ma noi faremo di tutto per rafforzare i legami con le loro radici e con le tradizioni che portano nel cuore da sempre».

Il Patto, promosso non solo dai cittadini, ma anche sostenuto dalle rispettive Amministrazioni comunali, vuole diventare catalizzatore di nuove opportunità attraverso attività di promozione turistica ed enogastronomica, eventi e manifestazioni culturali, per valorizzare le tradizioni e coinvolgere attivamente la cittadinanza, specialmente le nuove generazioni e promuovere la collaborazione tra le imprese locali perfavorire lo scambio di conoscenze e buone pratiche nei settori chiave dell'economia locale.

«E' un importante accordo che rinsalda un legame che affonda le sue radici nel tempo e che rende due comunità “amiche” - aggiunge Nello D’Auria, primo cittadino di Gragnano -. Il Patto di Amicizia rappresenta un passo
significativo verso lo sviluppo condiviso di attività che possiamo creare e portare avanti sulla scorta di una cooperazione reciproca che tenga conto di due culture che, a vicenda, si sono contaminate creando interessanti connessioni.  La firma del Patto  è il risultato di uno spontaneo intreccio di culture che da tempo lega le due città. Siamo già al lavoro per creare iniziative e scambi culturali che ci vedranno sinergicamente protagonisti».

 

 

image
fiamma pubblicità Orizzontale

 

image
BDA 4X3 D page 0001

 

image
EcoEnergia Banner

 

 

 

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703