Dom, 14 Lug, 2024

Rinnovato il patto di amicizia tra Venaria e Castronovo di Sicilia. Una delegazione in visita alla Reale

Rinnovato il patto di amicizia tra Venaria e Castronovo di Sicilia. Una delegazione in visita alla Reale

Oggi, sabato 18 maggio, si è rinnovato il gemellaggio tra i Comuni di Venaria Reale e Castronovo di Sicilia. Due comuni distanti geograficamente, ma uniti da un’amicizia che dura da ben 26 anni, in virtù del fatto che a congiungerli sono state le migrazioni degli anni '70- 80 del secolo scorso quando molti castronovesi trovarono il proprio posto di lavoro qui alla Snia Viscosa o nel capoluogo subalpino.

Una delegazione di Castronovo, composta dal primo cittadino del Comune siciliano, Vitale Gattuso e dal presidente del Consiglio, Giuseppe Giannone, è stata accolta in sala consiliare, dal sindaco Fabio Giulivi, dal presidente del Consiglio Giuseppe Ferrauto e dall’assessora Pamela Palumbo. 

«È un piacere essere con tutti voi per riprendere la nostra amicizia che era un po’ assopita a causa degli anni della pandemia. Il gemellaggio è anche un momento per incontrare i propri affetti, rinverdire ricordi ed è occasione di scambio» Ha detto Gattuso. Ha aggiunto Giannone «sono il consigliere più giovane del mio Comune e per me il gemellaggio rappresenta un modo per trasmettere ai ragazzi i valori che molto spesso si dimenticano».

Venaria Castronovo gemellaggio1

Giulivi ha poi rimarcato che proprio grazie a quel legame con la Sicilia Venaria si è trasformata in una città con 33mila abitanti «è merito anche di chi dalla sua terra è arrivato qui in cerca di lavoro e benessere se oggi Venaria è quello che è. La comunità proveniente da Castronovo è in termini numerici la più numerosa a Venaria, Il gemellaggio serve a suggellare un passato che è anche presente, per ricordare agli abitanti anche le proprie radici. Castronovo è una città bellissima ed è stato emozionante esservi ospite. Ho un ricordo indelebile della festa cui hopartecipato lo scorso anno».

Tra i presenti all'incontro odierno anche il presidente e il segretario dell'associazione Castronovo, Salvatore Gattuso Andrea Gattuso e l'ex sindaco Giuseppe Catania che all’epoca aveva sottoscritto il patto di amicizia e cooperazione con il Comune siculo.

Venaria Castronovo gemellaggio2

La cerimonia in municpio si è poi conclusa con lo scambio di doni e la delegazione ha preso parte al taglio del nastro della Festa delle Rose sotto l’arco fiorito in via Mensa, mentre nel pomeriggio ha visitato la Reggia e i Giardini.

«Diamo il benvenuto alla delegazione di Castronovo, la Reggia unisce il Piemonte alla Sicilia per la sua storia architettonica. Juvarra, l’architetto che progettò questo complesso reale sabaudo, infatti,  ha le sue origini nella
terra del sud» ha commentato il direttore della Reggia, Guido Curto.

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703