Mer, 17 Lug, 2024

La memoria e i valori di solidarietà e pace alla 79esima cerimonia in ricordo dell'eccidio del 1 febbraio 1945

La memoria e i valori di solidarietà e pace alla 79esima cerimonia in ricordo dell'eccidio del 1 febbraio 1945

Sabato 3 febbraio la manifestazione organizzata da Comune e Anpi Caselle-Mappano

Torna puntuale, sabato 3 febbraio, a Caselle, la commemorazione del'Eccidio del 1 Febbraio 1945 quando 5 partigiani - Luigi Cafiero, Antonio Garbolino,Andrea mensa, Adolfo Praiotto e Mario Tamietti - dopo essere stati incarcerati e torturati, furono fucilati al Prato della Fiera.

La manifestazione, organizzata dal Comune,come sempre in collaborazione con l'Anpi sezione "Santina Gregoris" Caselle-Mappano per «ritornare a quel giorno affinchè la memoria non vada persa e possa indicare alle giovani generazioni i valori della solidarietà e della pace».

Il programma prevede: alle 10 ritrovo in piazza Boschiassi; alle 10,15 corteo verso piazza Mensa; alle 10,30 cerimonia ufficiale con omaggio floreale alla lapide a cura dell'Anpi, posa della corona, saluto del sindaco Giuseppe Marsaglia e orazione ufficiale dell'assessora della Città di torino, Gianna Pentenero. Sarà presente la filarmonica La Novella di Caselle. Alle 15 visita guidata alle "person dij partigian" a San Maurizio Canavese (via Bo 4).

 

 

image
banner bda bocchetta orizzontale

 

image
rinolfi interno giusto

 

image
fotovoltaico

 

 

 

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703