Mar, 16 Lug, 2024

Domenica Ivrea celebra il centenario della nascita di Gino Pistoni, grande sportivo, fervente cattolico e partigiano

Domenica Ivrea celebra il centenario della nascita di Gino Pistoni, grande sportivo, fervente cattolico e partigiano

Per lui Monsignor Luigi Bettazzi ha avviato la causa di beatificazione. Il ricordo anche prima delle partite di calcio e basket

Segretario del Centro Diocesano dell'Azione Cattolica, antifascista e partigiano nella Brigata Garibaldi con la quale partecipò alla battaglia del Lys per la liberazione della Valle di Gressoney  in cui perse la vita dopo aver soccorso un compagno ferito, sportivo, praticava con buoni risultati la pallacanestro e il gioco del calcio, mostrando inoltre una grande passione per l’alpinismo. Questo è stato Luigi  - Gino - Pistoni, eporediese doc nato esattamente 100 anni fa, il 25 febbraio 1924.

E domenica, 25 febbraio, per ricordare il centenario della sua nascita l’Azione Cattolica Diocesana di Ivrea e il Gruppo Amici di Gino Pistoni con l’adesione della Diocesi di Ivrea e il patrocinio del Comune, per onorare la memoria di questo giovane eporediese che, per come ha vissuto e come è morto, è stato proclamato Servo di Dio e per lui il compianto Monsignor Luigi Bettazzi ha avviato la causa di beatificazione, hanno organizzato una serie di eventi, ai quali se ne aggiungeranno altri il 25 luglio in occasione del prossimo ottantesimo anniversario della morte.

Il programma prevede alle 15 all’Oratorio San Giuseppe è in programma il convegno “Gino Pistoni: giovane testimone per il nostro tempo”. Dopo i saluti di Monsignor Edoardo Cerrato vescovo di Ivrea, il sindaco Matteo Chiantore, la presidente dell'Azione Cattolica di Ivrea, Mariarosa Montebianco, Pierangelo Monti del Gruppo Amici di Gino Pistoni, Piergiorgio Pistoni fratello di Gino Pistoni e Michele Pistoni, pronipote di Gino e campione mondiale di kayak junior, intervengono il cardinale Arrigo Miglio, Vittorio Rapetti, studioso di storia contemporanea, Fratel Dino De Carolis, autore del libro su Gino Pistoni “Così è un giovane cristiano”, don Arnaldo Bigio, appassionato promotore di eventi in memoria di Gino Pistoni, coordina don Piero Agrano, vicepostulatore della causa di beatificazione di Gino Pistoni.

Alle 18 nel Duomo di Ivrea, celebrazione eucaristica, presieduta dal cardinale Miglio, con monsignorCerrato Vescovo e altri vescovi originari della Diocesi di Ivrea.

Gino Pistoni, campione di sportività e altruismo, sarà ricordato anche all’inizio delle partite di calcio di domenica nello stadio di Ivrea a lui intitolato e nelle partite della squadra di basket Lettera 22, nella palestra del Liceo Gramsci. 

 Fino a domenica 25 febbraio, l’androne del Municipio, ospita  una mostra su Gino Pistoni ”Dalla Resistenza alla Costituzione”, l'esposizione didattica sulla Carta Costituzionale, realizzata dall’Azione Cattolica regionale, che va nella direzione di quella “educazione civile popolare” di cui si sente la forte necessità, per allargare il senso di una cittadinanza consapevole e attiva e offrire un’occasione agli studenti e agli adulti di venire a contatto con la Costituzione in una forma semplice.

 

 

image
fiamma pubblicità Orizzontale

 

image
EcoEnergia Banner

 

image
banner nuovo endrio milano

 

 

 

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703