Mar, 23 Lug, 2024

Torino

Salone del libro: oltre 200mila presenze, 23.500 tra studenti e insegnanti. Numeri da record anche per Trenitalia e GTT

Salone del libro: oltre 200mila presenze, 23.500 tra studenti e insegnanti. Numeri da record anche per Trenitalia e GTT

Si chiude dopo cinque giorni il Salone Internazionale del libro di Torino ed è tempo di bilanci per un’edizione che è stata visitata da tantissimi giovani e da lettori provenienti anche da molte regioni italiane fa le quali Toscana, Lombardia, Emilia Romagna.

I numeri del Salone: 222.000 pesenze

«È stato il Salone dei giovani che hanno acquistato libri negli stand. Il merito del successo va a tutta la squadra che ha lavorato per un anno intero perché tutto andasse per il meglio. Ed è stato così» ha commentato il presidente Silvio Viale alla conferenza di chiusura.
A fornire  i dati finali è stato l'Ad del Salone, Piero Crocenzi «un’edizione intensa. Penso che il Salone debba essere un evento che i torinesi offrono a tutti gli italiani. L’inclusione dovrà essere sempre più centrale. Un quarto degli eventi è andato sold out, quindi ripenseremo magari alla grandezza delle sale e di ridurre invece il numero delle sale perché l’84% dei visitatori ha fatto i biglietti online, il 29% è under 25».

Ulteriore novità di quest'anno è stata l’arena Bookstop dedicata agli incontri e ai laboratori per i giovanissimi che ha registrato ben 23.500 persone tra studenti e insegnanti.

Annalena Benini erede di Nicola La Gioia ha espresso il suo entusiasmo «è stato un anno di lavoro meraviglioso. Ho conosciuto persone nuove e ho imparato un lavoro nuovo. Abbiamo reso reale quello che immaginavamo attorno alla parola, attorno al libro, alla letteratura e alle nostre vite immaginarie. Ho assistito a molti incontri davvero belli. Ho provato la felicità di essere qui» e ha aggiunto in riferimento alle tensioni che si sono verificate con gli attivisti Pro Palestina «non si è parlato poco di questo argomento, è stato costruito con cura un programma in cui si è data voce a tutti soprattutto alle persone che sono state nei luoghi del conflitto».

Trenitalia: 50.000 passeggeri in treno al Salone 

Nei giorni del Salone 230.00 passeggeri (il 25% in più rispetto alla media del periodo) hanno scelto Frecciarossa, Intercity, Intercity Notte o Regionale di Trenitalia per raggiungere o partire da Torino. Un incremento di 25.000 viaggi di andata e ritorno dal capoluogo piemontese anche da attribuire alla fiera dedicata all’editoria. La collaborazione con il Salone Internazionale continua con il concorso letterario A/R Andata e Racconto - In viaggio con amore. Dopo il grande successo della prima edizione e grazie al supporto del magazine di Trenitalia La Freccia, il concorso è dedicato quest’anno al romance e all’amore in tutte le sue sfumature, da quello reale e sperimentato in prima persona a quello solo sognato o fantasticato. Il Gruppo FS confermano il loro ruolo a fianco di importanti appuntamenti della cultura italiana e internazionale, garantendo la libera circolazione di persone, idee e talenti, promuovendo viaggi nei luoghi dove questa si celebra. Una vocazione naturale per un’azienda radicata da oltre un secolo nel tessuto artistico, turistico, civile ed economico del Paese.

GTT: nei giorni della manifestazione dedicata all'editoria, quasi 800.000 accessi in metropolitana

Il trasporto pubblico torinese si è confermato la scelta vincente per le migliaia di visitatori del Salone: quasi 800mila accessi in metropolitana durante i giorni della manifestazione, con un picco di 110.000 nelle sole stazioni di Lingotto e Italia 61: il 50% dei visitatori ha scelto la Metropolitana. Metro potenziata e linea 18 protagonista: la maggior parte dei visitatori ha scelto la comodità della metropolitana, collegata direttamente ai due ingressi principali. Nel weekend, per far fronte all'aumento del flusso di persone, GTT ha potenziato il servizio con 20 treni in linea e una frequenza di 2 minuti e 50. Tra le linee di superficie, la scelta è ricaduta sulla linea 18, che collega comodamente l'ingresso di via Nizza e l'Oval, servendo anche la stazione ferroviaria Lingotto attraverso la "promenade". Sulla linea 18, gestita con autobus ad alta capienza, hanno viaggiato oltre 66mila passeggeri durante i giorni del SalTo con un accesso medio del 60% e picchi dell’80% negli orari di maggior afflusso. Gli stand GTT all'interno del Salone e nelle stazioni della Metropolitana hanno venduto oltre 5mila biglietti cartacei.

L'arrivederci all XXXVIIª edizione

Nel 2025 il Salone tornerà dal 15 al 19 maggio e avrà come regione ospite la Campania«E' un onore essere vostri ospiti, per quest'anno c’erano 40 editori e 50.000 libri. È un momento delicato per l’Italia. Il legame tra Napoli e Torino c’è stato fin dal Risorgimento italiano con la figura di Francesco De Santis con il quale fu creata l’associazione a supporto dell’Unità d’Italia nel 1863. Avverto grandi pericoli e avere un luogo di dibattito e un dialogo libero in un momento complicato della vita nel nostro Paese è essenziale. Sono impressionanti le magliette di partito indossate. Mi auguro che non ci dovremmo presentare con le tessere di partito in mano. Noi verremo con le nostre qualità e difetti ma sempre con un elemento di imprevedibilità e anticonformismo» ha detto il presidente della Regione Vincenzo De Luca in collegamento da Napoli.

Come Paese europeo ospite ci saranno i Paesi Bassi «siamo contenti di portare la letteratura olandese in una delle più importanti vetrine del mercato editoriale internazionale. La letteratura olandese sempre più apprezzata all’estero con un record di traduzoni grazie alla Fondazione Olandese per la Letteratura» ha chiosato Willem Van Ee, Ambasciatore Paesi Bassi in Italia.

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703