Mar, 23 Lug, 2024

Essere custodi della memoria e sentinelle della democrazia. E' Viola Canella la vincitrice del bando dell'Anpi

E' Viola Canella, studentessa della scuola media "Demonte", la vincitrice del bando "La responsabilità della memoria attiva: dalla Costituente ad oggi" indetto dall'Anpi. Il suo elaborato, prodotto in un "oggetto" e presentato ieri mattina, giovedì 30 maggio, durante la cerimonia di premiazione al Palatenda, sarà installato vicino alla targa "Teresa Noce" cui proprio il Palatenda è intitolato. Al secondo e terzo posto si sono classificati Lorenzo Mancini e Marta Ingenito che hanno ricevuto una targa ricordo, ma tutti gli elaborati dei ragazzi che hanno partecipato sono comunque stati esposti durante la mattinata di premiazione.

Una cerimonia semplice, ma intensa aperta dalla presidente della sezione Anpi Caselle-Mappano "Santina Gregoris", Giusy Chieregatti e dal vicepresidente Ludovico Berta che ha letto un profondo e toccante messaggio partendo proprio dal ricordo di suo nonno, combattente per la libertà, e ha invitato i numerosi studenti presenti ad ascoltare le storie dei loro nonni e a tramandarle.

Presente anche la dirigente scolastica, Pina Muscato, che ha ringraziato l'Anpi per l'opportunità offerta ai ragazzi ricordando che a scuola già si fa Educazione Civica, ma che la collaborazione non solo con l'Anpi ma anche con altre realtà del territorio garantisce sempre un valore aggiunto ai ragazzi per imparare diritti e doveri, ma anche il valore della memoria.

Il sindaco Giuseppe Marsaglia profondamente toccato dall'intervento di Berta ha esortato i giovani ad essere sentinelle della democrazia e messaggeri della memoria «perchè il tempo passa inesorabile e rende sempre più sfocato il ricordo. Invece, è fondamentale non dimenticare chi ha dato la vita perchè oggi potessimo essere qui ad esprimerci liberamente».

Alla mattinata è intervenuta anche Elisa Bessone, archeologa e presidente Anpi della sezione di Porte che ha incentrato il suo intervento su Teresa Noce, una delle 21 madri costituenti evidenziato aspetti curiosi ed interessanti  della vita di questa grande donna.

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703